Mutazione Genetica #2 / Infestazione, finalista al Premio Combat Prize

Mutazione Genetica #2 / Infestazione, 2019, incisione su carta fotografica montata su dibond. 50×70 cm 

L’opera grafica Mutazione Genetica #2/Infestazione, è stata selezionata tra i finalisti del Premio Combat Prize, e sarà in mostra dal 22 giugno al 13 luglio 2019 presso il Museo Fattori di Livorno.

Il Premio Combat Prize è un concorso internazionale alla sua decima edizione; Quest’anno la giuria è composta da Andrea Bruciati, Daniele De Luigi, Francesca Baboni, Lorenzo Balbi, Matteo Bergamini, Paola Tognon e Stefano Taddei.

https://www.premiocombat.it/giulia-lazzaron-43846

L’opera finalista vuole rappresentare un’infestazione acquatica di animali geneticamente modificati, a causa dell’inquinamento in mare. La superficie dell’acqua risulta così infestata di mante con più tentacoli, squali con diverse pinne e zanne, serpenti con più occhi, e nuovi animali ibridi che nuotano in un’acqua stagnante. Una vera e propria infestazione di nuovi animali che trasudano veleno e sofferenza, che però in uno slancio di estrema vitalità sono riusciti a modificarsi per rimanere ancora in vita, in un estremo atto di resistenza alle barbarie umane. Casi simili sono già stati avvistati, come per esempio gli elefanti nati senza zanne in Africa, per sfuggire alla morte causata dai bracconieri. L’attenzione ai dettagli è in quest’opera portata all’estremo, creando una composizione concentrata di nuove forme animali e vegetali, incidendo, disegnando, graffiando la superficie della carta fotografica che diventa una nuova matrice.

Mutazione Genetica #2 / Infestazione, dettagli

Non è la prima volta che Giulia Lazzaron partecipa al Premio: nel 2018 era già stata scelta tra i finalisti di Pittura con l’opera Coca-cola, ora acquistata da un collezionista privato.

Coca-cola, 2018, modifiche chimiche su pellicola, incisione su carta fotografica montata su dibond, 30×45 cm, collezione privata. 

 

Mutazione Genetica #2 / Infestazione, finalista al Premio Combat Prize